EMME è anche su:

domenica 17 ottobre 2010

Un anno da un impegno.

Ieri sera, assistendo alle partenze a Bagneri, mi sono ricordato, dopo molto tempo, che anche io sono un essere pensante. Sì, è da molto tempo che faccio, faccio e faccio (o non faccio), senza riflettere più di tanto.. senza un minimo esame di coscienza.. per molti motivi (o per molte scuse) è da diversi mesi che sto andando avanti per inerzia, facendo molto e pensando poco..
Questa fotografia mostra uno dei momenti più importanti della mia vita, se non IL più importante... ma è stato solo un giorno, o è tutta la mia vita, quell'attimo? Credo ancora in quello che ho scritto qui, e che ho letto davanti a tutto il mondo il 3 ottobre 2009? Perchè lì c'è scritto tutto, tutto quello che io voglio fare... ma lo sto facendo?
Un anno.. In un anno ho fatto molto, ma ho dato il massimo? ..non credo.. eppure tante opportunità di realizzare i miei sogni come nell'ultimo anno, non ne avevo mai ricevute..
Ci vorrebbe una carica esplosiva, un detonatore di misure sproporzionate, per riaccendere i motori, e riPartire alla grande...

M